• Download

RDF - TCR - Dati 2014

URL: http://dati.lazio.it/virtuoso/sparql?default-graph-uri=http%3A%2F%2Fdati.lazio.it&query=DESCRIBE+%3Chttp%3A%2F%2Fdati.lazio.it%2Fdoc%2FTCR%3E&format=text%2Fhtml&timeout=0&debug=on

Questi metadati sono stati codificati utilizzando l’ontologia VOID (VOcabulary of Interlinked Dataset) e sono essi stessi dei Linked Data. L’ontologia VOID è standard ed è stata definita dal W3C per utilizzare al meglio i dataset RDF anche se può risultare complessa per l’utente umano. I metadati sono infatti modellati come proprietà della classe “Dataset” e forniscono informazioni sulle ontologie utilizzate (vocabulary), sull’URL dell’endpoint SPARQL (sparqlEndpoint) che rende disponibili i dati, sui nomi delle classi (classPartition) definite nell’RDF e fornisce alcuni esempi di URI (exampleResource) delle istanze di queste classi. I nomi veri e propri delle classi utilizzate si trovano come proprietà (class) di partizioni logiche del dataset (classPartition): un modo un po’ contorto per l’uomo, ma facilmente interpretabile dalle macchine. Per facilitare e velocizzare la lettura dell’informazione, gli URI di queste partizioni sono definiti con il nome della classe contenuta.

Nessuna anteprima disponibile
Nessun handler definito per il data type: sparql.

Informazioni supplementari

Campo Valore
Ultimo aggiornamento Novembre 3, 2015
Creato Novembre 3, 2015
Formato sparql
Licenza Creative Commons Attribution 4.0 (CC BY 4.0)
createdpiù di 4 anni fa
formatsparql
id15880721-d0aa-4c4f-bf78-e68c369e3382
on same domain1
position2
resource group id54dfe92c-33a9-4be3-bab9-445d99eebaaf
revision id7bf25cd6-64bf-498c-abd1-5ae2fc340e0a
stateactive