RDF - Check-list classe Amphibia (anfibi)

URL: http://dati.lazio.it/virtuoso/sparql?default-graph-uri=http%3A%2F%2Fdati.lazio.it&query=DESCRIBE+%3Chttp%3A%2F%2Fdati.lazio.it%2Fdoc%2FAmphibiaSelvaLamone%3E&format=text%2Fhtml&timeout=0&debug=on

Questi metadati sono stati codificati utilizzando l’ontologia VOID (VOcabulary of Interlinked Dataset) e sono essi stessi dei Linked Data. L’ontologia VOID è standard ed è stata definita dal W3C per utilizzare al meglio i dataset RDF anche se può risultare complessa per l’utente umano. I metadati sono infatti modellati come proprietà della classe “Dataset” e forniscono informazioni sulle ontologie utilizzate (vocabulary), sull’URL dell’endpoint SPARQL (sparqlEndpoint) che rende disponibili i dati, sui nomi delle classi (classPartition) definite nell’RDF e fornisce alcuni esempi di URI (exampleResource) delle istanze di queste classi. I nomi veri e propri delle classi utilizzate si trovano come proprietà (class) di partizioni logiche del dataset (classPartition): un modo un po’ contorto per l’uomo, ma facilmente interpretabile dalle macchine. Per facilitare e velocizzare la lettura dell’informazione, gli URI di queste partizioni sono definiti con il nome della classe contenuta.

Non ci sono ancora viste per questa risorsa.

Informazioni supplementari

Campo Valore
Ultimo aggiornamento sconosciuto
Creato sconosciuto
Formato SPARQL
Licenza Creative Commons Attribution 4.0 (CC BY 4.0)
Creatopiù di 6 anni fa
formatSPARQL
id30bf06fd-ddb9-400a-8cf8-9edc396da026
on same domainTrue
package ida865f07f-a7f8-4ba9-aa99-9138d9feb00c
revision ide44eb19f-63d3-4cf3-bf6e-5032bc17bcc7
stateactive