logo

#sapeteche non ci sono più scuse per saltare l’allenamento?

Non fa ancora abbastanza freddo per dover rinunciare ad un po' di attività all'aria aperta. In attesa quindi che l'inverno ci fornisca una buona scusa per cedere alla pigrizia, diamo uno sguardo agli impianti e agli spazi riservati alle attività sportive sul territorio regionale.

Il Lazio può contare su ben 1102 impianti all'aperto, attrezzati per le diverse discipline sportive: atletica leggera, calcio, ginnastica, pallavolo, pallacanestro ecc.. La maggior parte (702) sono localizzati a Roma e provincia naturalmente, ma non sono pochi quelli che si possono trovare anche nel resto della regione. Frosinone e provincia hanno l'offerta maggiore, subito dopo la Capitale, con 122 impianti contro i 96 della provincia pontina, i 94 della provincia di Viterbo e gli 88 del territorio reatino.

Se poi qualcuno dovesse essere particolarmente freddoloso può sempre dedicarsi alla sua disciplina preferita in un impianto al chiuso: nel Lazio ce ne sono 1188 e, tolto l'inevitabile primato della provincia di Roma, scopriamo che la maggior parte (125) sono sul territorio provinciale di Latina; segue la provincia di Frosinone con 105 impianti al chiuso.

Insomma la scarsità degli spazi dedicati alle attività sportive, non può essere una scusante. Il dataset Monitoraggio impianti sportivi parla chiaro, nel Lazio ci sono in totale (contando tutte le tipologie di strutture) 6789 impianti sportivi.

Tuttavia questo dato preso da solo ci dice poco del nostro territorio. I dati vanno sempre confrontati con altri per effettuare delle analisi utili. Una proposta: si potrebbero prendere i dati relativi alle strutture di altre regioni italiane e fare delle analisi comparate. Ad esempio l'ultima regione, in ordine di tempo, ad aver effettuato un censimento degli impianti e dei spazi attività è il Piemonte.

Chi si cimenta nell'interpretazione?

 

Media (0 Voti)

blog comments powered by Disqus