logo

#sapeteche nel Lazio esistono 200 siti tra d'Importanza Comunitaria e Zone di Protezione Speciale di Conservazione?

Nella Regione Lazio esistono 202 siti della Rete europea Natura 2000, una rete ecologica di aree che interessa tutti i 28 Paesi dell'Unione, che permette la conservazione di specie vegetali ed animali e di habitat rari o minacciati in Europa. Natura 2000 è suddivisa in Zone Speciali di Conservazione (ZSC, in precedenza denominati "Siti di Importanza Comunitaria" - SIC), designate recentemente dal Ministero dell'Ambiente, e da Zone di Protezione Speciali (ZPS).  Le prime proteggono habitat vegetali e specie animali e vegetali individuate dalla Direttiva Europea "Habitat" 92/43/CEE, le seconde sono dedicate alla conservazione degli Uccelli riportati nella Direttiva 2009/147/CE.

L'obiettivo di Natura 2000 è quindi finalizzato a mantenere in uno stato di conservazione soddisfacente le specie e gli habitat rari o minacciati e garantirne la conservazione a lungo termine.

Molti dei siti laziali inclusi nella Rete Natura 2000 ricadono o includono aree protette regionali, parchi, riserve o monumenti naturali.

Se volete conoscere l'elenco completo dei siti laziali vi invitiamo a consultare il seguente link: http://dati.lazio.it/catalog/it/dataset/siti-d-importanza-comunitaria-sic-zone-speciali-di-conservazione-zsc-della-regione-lazio/resource/fbf9e8e2-dd14-48ad-bb28-4d17cee886c1

Media (0 Voti)

blog comments powered by Disqus